Come pulire il parquet

Come pulire il parquet

Come pulire il parquet?

Il parquet è un tipo di pavimentazione di grande pregio che conferisce alla casa un innegabile valore aggiunto. Il parquet infatti consiste in un rivestimento in legno lamellare delle superfici a terra,

ed offre innumerevoli vantaggi non solo da un punto di vista estetico ma anche di coibentazione della casa e di mantenimento della temperatura interna.

Il parquet, però, è anche un tipo di pavimentazione che richiede una grande cura, proprio per via del materiale di cui è fatto: il legno.

Il legno si può definire senza timore di smentita un materiale vivo. Con il passare del tempo, infatti, cambia colore e consistenza, e quindi deve essere sottoposto ad una manutenzione costante affinché possa sempre mantenere la sua originaria bellezza. Anche la semplice pulizia dei pavimenti in parquet deve essere eseguita osservando dei particolari accorgimenti, poiché a tutti gli effetti non si tratta di un pavimento come gli altri. Chi vuole può effettuare la manutenzione in autonomia, usando i prodotti specifici, ma è molto facile commettere degli errori e in questo modo rovinare un pavimento che presenta spesso un costo piuttosto importante. Per questo è sempre preferibile, per le operazioni di pulitura di un pavimento rivestito con il parquet, rivolgersi a dei professionisti del settore. Come pulire il parquet? I parquettisti a Roma possono sicuramente risolvere qualunque problematica, come ad esempio una macchia o della sporcizia particolarmente ostica, o semplicemente eseguire l’ordinaria pulizia per fare in modo che il pavimento resti sempre bello come quando è stato appena posato.

I professionisti del parquet a Roma

Sapere come pulire il parquet non è così semplice come si potrebbe pensare. Per prima cosa sarebbe bene rivolgersi a chi il parquet lo ha posizionato, perché sicuramente conoscerà con esattezza il tipo di legno che è stato impiegato e che tipo di cure richiede. I professionisti del parquet a Roma sanno sempre come trattare nel modo migliore tutti gli articoli che fanno parte del loro catalogo, in modo tale che non si va mai incontro a brutte sorprese. Per la pulizia ordinaria un esperto del parquet sa bene che è necessario usare prodotti non aggressivi, che potrebbero rovinare in modo irrimediabile il legno. Bisogna subito correre ai ripari se il parquet viene macchiato da liquidi molto comuni in casa, come ad esempio l’olio, il latte o il vino. Tali liquidi penetrano infatti nelle fibre del legno macchiandolo in modo permanente.

Anche con l’acqua bisogna andarci piano: se l’acqua penetra nel legno lo gonfia e lo deforma. Per questo non bisogna mai lavare un parquet con uno straccio troppo umido. Detto questo, bisogna sapere che esistono prevalentemente due tipi di parquet: quello trattato ad olio e quello invece trattato con la vernice. Queste due tipologie di pavimento richiedono una manutenzione diversa. Il parquet trattato ad olio deve periodicamente essere ravviato, ovvero di nuovo curato con lo stesso prodotto in modo da non perdere nè colore nè lucentezza. Il parquet verniciato può essere levigato per eliminare eventuali abrasioni o graffi superficiali.

Queste operazioni devono rigorosamente essere eseguite dai professionisti del parquet a Roma; le operazioni di pulizia quotidiana invece possono anche essere eseguite in autonomia, semplicemente usando un panno in microfibra leggermente inumidito con l’acqua tiepida, Bisogna assolutamente evitare i detergenti del supermercato, che possono essere troppo aggressivi per il parquet. Se si vuole passare l’aspirapolvere bisogna procurarsi l’apposito attrezzo da applicare al tubo aspirante. In caso contrario meglio passare un panno elettrostatico.

il parquet macchiato: come pulire

Come pulire il parquet macchiato? Qualora però sul parquet si siano formate delle macchie, o sulla sua superficie sia stato versato qualche liquido o elemento potenzialmente dannoso per il legno, è necessario chiamare subito un parquettista esperto di Roma che possa risolvere il problema sapendo subito qual è la tecnica migliore da adottare. Bisogna sempre diffidare dei rimedi fai da te, che potrebbero creare un danno peggiore di quello a cui si stava cercando di rimediare. Meglio affidarsi a mani esperte, che sappiano curare il delicato parquet nel modo richiesto dalla sua particolare struttura e conformazione.

Preventivo gratuito

Contattaci per avere un preventivo gratuito e risolvere qualsiasi tipo di problema sul tuo parquet. In poco tempo riceverai il tuo preventivo completamente gratuito e senza obbligo d’impiego! Contattaci!

Come Pulire Parquet Non Trattato, Pulire Parquet Cerato, Pulire Parquet Con Vapore, Pulire Parquet Esterno, Pulire Parquet In Legno, Pulire Parquet Opaco, Pulire Parquet Rovere Naturale, Pulire Parquet Rovinato, Pulire Parquet Senza Aloni, Pulire Parquet Spazzolato, Pulire Parquet Trattato, Pulire Parquet Trucchi, Pulire Parquet Vapore, Pulire Strisce Parquet, Pulizia Parquet In Legno, Pulizia Parquet Oliato, Pulizia Parquet Rovere Sbiancato