Il parquet color tortora è una delle scelte preferite di chi punta a un’arredo moderno; il suo colore neutro e caldo, infatti, è una base perfetta per un gran numero di colori, sia per quanto riguarda le pareti che i complementi d’arredo. Inoltre, è particolarmente elegante e perfetto per gli appartamenti in stile minimal o per arredi shabby chic.

Prima di scegliere questa soluzione, tuttavia, è necessario valutare bene quali sono i pro e i contro di questa opzione, in modo da sapere perfettamente come affrontare eventuali problemi e godere al meglio dei suoi vantaggi.

I vantaggi di un parquet tortora

parquet grigio tortora
parquet grigio tortora

Questo tipo di pavimentazione presenta un gran numero di elementi a vantaggio. Per prima cosa va sottolineato che il suo colore chiaro è crea un effetto di ingrandimento degli spazi; per questo è particolarmente indicato in caso di stanze non troppo ampie.

Ugualmente, la tonalità tortora dona luminosità all’ambiente; se avete una stanza con una scarsa esposizione al sole si tratta quindi di una scelta perfetta.

Un altro importante aspetto, di cui si è già accennato in apertura, è la versatilità del parquet tortora: questa tonalità, in quanto neutra, può essere associato con un gran numero di colori, chiari o scuri. Potrete pertanto selezionare complementi d’arredo e accessori di qualsiasi cromia avendo la certezza che essi si sposeranno perfettamente con il vostro pavimento.

Infine, un aspetto particolarmente importante da prendere in considerazione è che il tortora, pur essendo una tonalità chiara è in grado di nascondere le piccole imperfezioni e irregolarità del pavimento che, viceversa, sono particolarmente visibili se si opta per pavimentazioni bianche.

Vedi Anche  Parquet bianco: caratteristiche e qualità

Perfetto per le zone giorno, il parquet color tortora offre anche un altro grande vantaggio, ossia quello di essere un colore evergreen, che va oltre le mode e le tendenze; se optate per questo tipo di soluzione, quindi, potrete avere la garanzia di un pavimento che non vi stancherà mai.

I contro del parquet grigio tortora

parquet color tortora
parquet color tortora

Per quanto un parquet grigio tortora presenti un gran numero di aspetti positivi, è necessario evidenziare che ci sono anche alcuni svantaggi in questa scelta. Come si può immaginare, il primo è dato dal fatto che, essendo una tonalità chiara, il tortora si può sporcare facilmente: aloni, impronte e polvere sono facilmente visibili su un pavimento color tortora.

Altri svantaggi possono essere dati, più che dalla tonalità, dalla tipologia di parquet: sia esso quello classico, prefinito, flottante o laminato. Presentano infatti durezza e resistenza differente che deve essere presa in considerazione al momento della scelta. Alcune tipologie di parquet, ad esempio, sono meno resistenti al calore o all’umidità, per cui è necessario valutare con attenzione le caratteristiche delle stanze in cui andranno inseriti.

Trovare un pavimento ideale è veramente difficile: il parquet tortora si presenta sicuramente come una soluzione perfetta per un gran numero di esigenze, garantendo un’ottima versatilità e, con le dovute attenzioni, un’elevata durata nel tempo.