Un rivestimento in legno per il proprio pavimento è senza dubbio una scelta funzionale e di classe, l’ideale per appartamenti, ville e contesti abitativi: il parquet, declinato in tutte le sue essenze legnose e sfumature, infonde subito una sensazione accogliente e familiare.

Pur essendo caldo e molto bello da vedere, un pavimento rovinato in legno necessita di cure appropriate e di una particolare attenzione nell’uso e nella manutenzione.

Può capitare che subisca l’usura del tempo, graffi e ammaccature causate dalla caduta di oggetti, invecchiamento e un’alterazione del colore originario. Oppure semplicemente i parquet antichi e di pregio devono essere sottoposti a periodici interventi di restauro conservativo.

Nonostante questi inconvenienti, perché privarsi di un pavimento bello come quello in legno, perfetto per il living e la camera da letto? Contattateci a Roma per il restauro del vostro parquet rovinato. Qualche cenno sugli interventi di manutenzione e sui prodotti per il parquet.

Tecniche per restaurare parquet

La ristrutturazione parquet è un’opera piuttosto invasiva, tuttavia si può provvedere al restauro efficace con la levigatura o la lucidatura (a seconda dello stato di conservazione), entrambi tecniche che si effettuano attraverso determinate attrezzature, chiamate per l’appunto macchine levigatrici o lucidatrici.

Ovviamente i prodotti per il parquet di cui vi parleremo sono prodotti professionali che hanno paragoni con il restauro parquet fai da te. Andiamo a scoprire in cosa consiste questa procedura vincente che restituisce un pavimento bello e levigato come appena installato.

Lucidatura o levigatura: qual’è meglio per restaurare parquet?

 DipingereSe il parquet non ha subito danni eccessivi, prima di valutare un intervento di restauro parquet attraverso levigatura si può effettuare una lucidatura, un vero e proprio trattamento di bellezza che si esegue con prodotti e unguenti in cera specifici, soluzioni idrorepellenti e ignifughe che hanno lo scopo di riempire le piccole abrasioni del legno. La lucidatura può rientrare tra gli interventi ordinari di manutenzione parquet verniciato.

Vedi Anche  Il Parquet in bamboo

Se, invece, i difetti e le ammaccature sono più gravi è consigliabile effettuare una levigatura della superficie: ad ogni modo, Parquettista Roma è l’azienda specializzata in posa e restauro di parquet, il punto riferimento del capoluogo romano per tanti servizi come installazione, lamatura, lucidatura e levigatura di superfici in legno di grandissimo stile.

Parquet restauro: ogni quanto tempo?

Ma torniamo all’intervento di levigatura che si effettua quando la sola lucidatura non è in grado di eliminare i segni dell’usura e i difetti del legno: conviene procedere a questa operazione di manutenzione straordinaria ogni 7, 8 anni, in modo da conservare al meglio il proprio rivestimento in legno.

Se pensi sia arrivato il momento di ristrutturare parquet non affidarti a operazioni per restaurare parquet fai da te, potresti compromettere irrimediabilmente ad un bene prezioso, come nel casi di parquet antichi. Contatta il nostro staff esperto per restaurare parquet, riverniciare il parquet e quant’altro. Chiamaci subito ed inviaci delle foto sullo stato attuale del tuo parquet. Ti diremo cosa è meglio fare.