Geometrie e tipi di posa del parquet

posa parquet spina di pesce

Posa del parquet.

Che siano listoni grandi o piccoli del parquet quando vengono posati a terra e accostati tra di loro, possono creare disegni e fantasie di grande effetto ottico. Il disegno del parquet, infatti, è un elemento molto importante sia dal punto di vista dell’estetica che da quello funzionale, per questo non deve essere affatto sottovalutato.

Continua “Geometrie e tipi di posa del parquet” »

Parquet Flottante

Parquet Flottante

Se si è interessati ad un servizio di fornitura e posa in opera di un parquet flottante a Roma è importante scegliere con la dovuta attenzione il professionista a cui ci si rivolge: questa tecnica, infatti, richiede grande conoscenza e soprattutto massima precisione esecutiva.

Il parquet, vera icona di bellezza ed eleganza

Parquet FlottanteIl parquet è una delle pavimentazioni in assoluto più richieste, ed è senza dubbio un’icona di eleganza.
Questo pavimento è realizzato interamente in legno, e il fascino di questo materiale non ha certamente bisogno di presentazioni, allo stesso tempo il parquet è un pavimento così apprezzato anche per il fatto di potersi accostare in modo ideale sia agli interni contraddistinti da uno stile moderno che a quelli più classici.
Il parquet costituisce una prima scelta non solo a livello di design, ma anche sul piano tecnico: questo pavimento, infatti, è molto resistente all’usura, trattiene efficacemente l’umidità, e se realizzato a regola d’arte può vantare anche delle spiccate capacità di isolamento termico.

Tante diverse tipologie di parquet

Il parquet può essere scelto in molte diverse varianti, dunque non deve stupire il fatto che i relativi interventi di posa in opera possono presentare caratteristiche molto diverse.
Anzitutto, c’è da sottolineare che un parquet può essere realizzato combinando tra loro le classiche doghe oppure dei piccoli listelli, allo stesso tempo si può creare scegliendo tra diverse tipologie di legno; anche a livello di colori, quindi, il parquet può presentare tonalità molto diverse.
Le modalità di posa in opera, come detto, sono diverse, e tra queste una delle più diffuse è sicuramente quella denominata flottante.

La posa in opera di parquet flottante: di cosa si tratta?

posa-parquet-flottanteLa posa in opera di parquet di tipo flottante è una soluzione di ultima generazione, molto apprezzata per la sua efficienza e per gli ottimi risultati che è in grado di garantire; anche in questo caso, tuttavia, la precisione realizzativa è cruciale, per tale ragione non si può prescindere dall’intervento di un professionista esperto.
Questo tipo di posa in opera prevede sostanzialmente che non si usino nè chiodi nè colle: i vari elementi in legno che compongono il parquet, infatti, sono incastonati tramite un sistema a combinazione, il quale si fonda dunque sull’utilizzo delle linguette e delle scanalature che contraddistinguono le diverse doghe ai rispettivi lati.
Il parquet non viene incollato sul pavimento, ma semplicemente posato, non prima che la superficie sulla quale si esegue la posa in opera sia stata opportunamente trattata affinchè il parquet non trattenga umidità ed affinché renda massimo l’isolamento acustico.